“OGGI INTERROGO IO”

Photo by Anna Shvets on Pexels.com

In base a cio’ che risponderete cerchero’ di trattare argomenti di vostro interesse, interagendo sempre con le vostre esperienze, un po’ come a scuola con i temi da svolgere in classe, solo che in questo caso non esistono voti o giudizi, siamo lontani dagli stereotipi classici scolastici, qui si parla di vita e di esperienze e non esiste nessun giudizio.

Pubblicato da idee flambè

Rosso come il peperoncino Calabro.....caldo come il sole del mediterraneo....trasparente come le acque cristalline dello Ionio....."SEI DEL SUD?"......."NOOOOOO IO SONO CALABRESE"

17 pensieri riguardo ““OGGI INTERROGO IO”

  1. Giallo… mi fa tornare in mente una giacca che usavo in tarda adolescenza e che mi era valsa il soprannome di “pompiere” (chissà perchè, poi? Io ai pompieri ho sempre associato il rosso! Ho degli amici “particolari”, mettiamola così…) e che tuttora mi fa tornare alla memoria quei tempi, quella mia voglia di anticonformismo (avevano tutti il giubbino blu della North Sails) e boh…

    Dici che sono andato fuori tema? Può essere, ma tanto non dai il voto! 😉

    Piace a 2 people

    1. assolutamente no, sei in linea con quello che volevo leggere, non do voti ma li avresti avuti abbastanza alti, perchè immagino il tuo soprannome in adolescenza, ma che in eta’ adulta non dimentichiamo , il pompiere, per me di colore arancione ahahah, per le donne in qualsiasi film che si rispetti ha il suo perchè…..

      Piace a 2 people

  2. Ho aperto lo sportello della macchina del mio amico rimbrottanfolo per il ritardo. Mi Sono seduta mi sono girata a baciarlo…
    Ero nella macchina sbagliato e naturalmente e avevi baciato uno sconosciuto! Imbarazzo totale Ma poi c’è presa a ridere!

    Piace a 1 persona

  3. ero alla prima uscita con una tipa a cui tenevo, ero agitato ma cercavo di mostrarmi spavaldo e attento. Le apro la portiera, la faccio sedere e richiudo. Poi giro attorno alla macchina per salire a mia volta: salgo, mi siedo e non trovo più il volante…mi ero seduto dietro. Lei si volta, mi squadra e con voce soave mi dice: ma che cazzo fai?
    ml

    Piace a 1 persona

    1. 🤣🤣🤣la ragazza diciamo che è stata diretta ed esplicita giusto quel tanto da toglierti dal disincanto del romanticismo fino a quel momento adottato😅😅😅però possiamo anche dire a suo favore che ti ha letteralmente tolto dall’impasse dell’imbarazzo e del….mo come cavolo ne vengo fuori???🤣🤣🤣🤣🤣

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Social Media Fest

SMFest | Social Media Fest 2021

Parlare di libri di Vanessa Ravalli

consigli di lettura per chi cerca emozioni

Dreams from a Pilgrimage

Now we see through a glass, darkly

Stuart Aken

Books, writing, reading, words and images. I love them; do you?

Ruth E. Hendricks Photography

Pittsburgh Photography

KDD & Co

Award-winning Scottish publishing and design

COMM2400 - Social Media Tools and Strategies

The Blog Home of COMM2400 - Social Media Tools and Strategies at Salt Lake Community College

Social Media HQ

Latest news, best practices, & emerging trends in social media

My Camera & I

This blog is my creative outlet where I can share my photos, my travels, my random thoughts and a bit of myself.

Getting the Picture

A pictorial record of life as I see it.

Allison Marie Conway

I write about Desire. Sex. Longing. Pain. Darkness. All of it.

snapshotsincursive

Interesting stories about everyday moments.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: